Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze
Cambio euro dollaro: analisti tagliano stime 2019

Cambio euro dollaro: analisti tagliano stime 2019

Commercio e Cultura, Economia Internazionale, Economia Italiana Comments Off 346

Sul cambio euro dollaro le stime degli esperti sembrano peggiorare giorno dopo giorno.

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Gli ultimi ad esprimersi sul futuro andamento dell’EURUSD sono stati gli analisti di TD Securities, che hanno rivisto al ribasso il loro outlook per la fine dell’anno corrente.

A pesare sulle nuove considerazioni degli esperti sono state soprattutto le politiche monetarie che hanno per il momento rallentato o messo in pausa il ciclo di rialzo dei tassi di interesse.

“Riflettendo il trend globale verso un aumento dei tassi più cauto, rivediamo negativamente le nostre attese sui rialzi della BCE con un singolo ritocco all’insù di 15 punti base dei tassi sui depositi, da operare a dicembre. ”

Il futuro del cambio euro dollaro secondo TD Securities

Il 2018 è stato l’anno in cui la Fed ha alzato i tassi di interesse ben 4 volte per rispondere a condizioni macro più favorevoli. Al contempo, dall’altra parte dell’oceano, la BCE non ha mai toccato il costo del denaro (rimandando tutto all’estate del 2019) ma ha messo fine al Quantitative Easing.

Sul finire dell’anno, però, i timori di rallentamento economico si sono fatti più pressanti e le banche centrali hanno adottato un atteggiamento più prudente e cauto. Nello specifico, la maggior parte del mercato crede che la BCE non alzerà mai i tassi di interesse in estate a causa della frenata dell’economia.

L’idea di una banca centrale più dovish ha spinto gli analisti a rivedere le proprie previsioni sul cambio euro dollaro, che nelle ultime giornate è tornato a scambiare addirittura sotto 1,14.

“Stiamo tagliando le nostre stime sull’EURUSD in conseguenza della revisione già operata sulle aspettative BCE. Manteniamo una prospettiva sostanzialmente costruttiva sulla coppia, ma dobbiamo ridurre le nostre aspettative sulla fine dell’anno da 1,27 a 1,24. ”

rischi di breve termine, hanno concluso gli analisti, sono ancora orientati al ribasso, eppure potremmo anche iniziare a scorgere all’orizzonte qualche elemento positivo per il cambio euro dollaro.

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Author

Back to Top